Come lavare le scarpe in una lavatrice a carica dall’alto

Le impostazioni di lavaggio a mano o delicato hanno velocità di centrifuga inferiori
Le impostazioni di lavaggio a mano o delicato in una lavatrice a carica dall’alto hanno velocità di centrifuga inferiori rispetto alle impostazioni normali. I programmi di lavaggio a mano o delicato sono progettati per lavare i capi delicati in modo delicato. I cicli di lavaggio a mano e delicato utilizzano velocità di agitazione ridotte e velocità di centrifuga inferiori per evitare danni ai tessuti. Inoltre, la centrifuga rimuove una maggiore quantità di acqua.

La maggior parte dei capi d’abbigliamento si lava bene con il lavaggio a mano o con i cicli delicati, ma alcuni capi possono richiedere ulteriori attenzioni. I cicli di lavaggio a mano sono una buona opzione per i capi delicati o per i vecchi cimeli. Tuttavia, se non si è sicuri del loro trattamento, è meglio non inserire i capi delicati nel ciclo normale.

L’utilizzo delle impostazioni di lavaggio a mano o delicato in una lavatrice a pieno carico riduce le possibilità di danneggiare i tessuti. Questa impostazione è particolarmente utile per maglioni, lingerie e altri capi delicati. Una velocità di centrifuga più bassa evita inoltre che le parti di un indumento si aggroviglino.

Le impostazioni di lavaggio a mano e delicato in una lavatrice a carica dall’alto hanno velocità di centrifuga inferiori rispetto alle impostazioni normali. Le impostazioni per il lavaggio a mano sono adatte per lavare capi delicati, come seta e cachemire. Inoltre, hanno velocità di centrifuga e agitazione inferiori per evitare lo stiramento. Alcune macchine hanno anche intervalli di temperatura per le diverse impostazioni. Il cotone, ad esempio, richiede una temperatura più bassa rispetto ai capi delicati.

Le impostazioni di lavaggio a mano o delicato in una lavatrice a carica dall’alto hanno velocità di centrifuga più basse rispetto alle impostazioni standard. Il ciclo delicato è ideale per il lavaggio di capi delicati, in quanto utilizza acqua fredda con una minore agitazione. Inoltre, utilizza temperature dell’acqua più basse, il che aiuta a prevenire il restringimento. Tuttavia, non garantisce la stessa pulizia profonda di una lavatrice standard a pieno carico.

Tipi di scarpe che possono essere lavate in modo sicuro in una lavatrice a carica dall’alto
Ci sono alcuni tipi di scarpe che possono essere lavate senza problemi con una lavatrice a carica dall’alto. Si tratta di scarpe da ginnastica, slip-on in tela e scarpe casual in tessuto. Prendersi cura delle scarpe in modo adeguato le farà apparire nuove e fresche più a lungo.

Le scarpe in pelle e camoscio non possono essere lavate in lavatrice. Il ciclo ad acqua calda può far colare il colore e rovinare il tessuto. Inoltre, evitate di usare detersivi in polvere. La polvere si incastra nel tessuto e non si scioglie nell’acqua. Non dimenticate di usare un detersivo sicuro per le scarpe. Se le scarpe sono in pelle o scamosciate, scegliete un detersivo liquido. Utilizzate acqua fredda e un ciclo delicato. In questo modo le scarpe dureranno più a lungo e non si restringeranno. Inoltre, è meglio asciugare le scarpe all’aperto, lontano dalla luce diretta del sole, per evitare di danneggiare il tessuto.

Per il lavaggio delle scarpe è consigliabile utilizzare un detersivo liquido non nocivo per i colori. Non utilizzate detersivi profumati o colorati perché potrebbero rimanere incastrati nelle scarpe. Inoltre, non dimenticate di usare un disinfettante. Questi prodotti aiutano a eliminare i batteri che vivono all’interno delle scarpe e a prevenire il ponging. Infine, assicuratevi di utilizzare indumenti extra per ammortizzare le scarpe mentre si asciugano.

Prima di iniziare a lavare le scarpe, controllate l’etichetta per assicurarvi che siano lavabili in lavatrice. Se l’etichetta dice che sono adatte a una lavatrice a carica dall’alto, allora dovreste essere in grado di lavarle senza problemi. In caso contrario, è meglio lavarli a mano.

Un altro passo importante è quello di scegliere un sacchetto per il bucato in rete per le scarpe. Il sacchetto a rete può proteggere le scarpe ed evitare che cadano durante il lavaggio. Inoltre, è possibile utilizzare un vecchio asciugamano per ammortizzare le scarpe mentre la lavatrice è in funzione.

Le lavatrici a carica dall’alto sono generalmente più delicate di quelle a carica frontale, ma devono essere utilizzate con attenzione. L’agitatore della lavatrice a carica dall’alto può danneggiare le scarpe. Oltre al minor consumo di acqua, è necessario selezionare un ciclo delicato.

Importanza dell’agitazione
Ci sono diversi fattori importanti da considerare quando si lavano le scarpe in una lavatrice a carica dall’alto. Innanzitutto, assicuratevi che la temperatura dell’acqua sia corretta. L’acqua deve avere una temperatura di 30 gradi per evitare lo sbiadimento e la perdita di colore. Questo è particolarmente importante se si lavano scarpe in PU o PVC. Poi, assicuratevi di utilizzare un detersivo per colori adatto. Una buona opzione è rappresentata dalle capsule per il lavaggio dei colori Persil. Queste possono essere inserite nel cestello prima delle scarpe e degli asciugamani.

In secondo luogo, controllate l’impostazione dell’agitazione. Alcune lavatrici a carica dall’alto dispongono di un ciclo di agitazione che agita delicatamente le scarpe. Alcune hanno anche un ciclo opzionale a vapore che rimuove le pieghe profonde e rinfresca i capi, ma non li pulisce in profondità. Un’altra opzione è il ciclo di risciacquo e centrifuga, che utilizza una quantità minima di detersivo per eliminare l’acqua in eccesso dal tessuto. Molte lavatrici a carica dall’alto dispongono anche di un controllo del livello di sporco, che consente di modificare la quantità di detersivo o di acqua utilizzata durante il processo di lavaggio.

Infine, prima di metterle in lavatrice, è bene togliere le solette dalle scarpe. Già che ci siete, mettetele in una federa di cotone o in un sacchetto per il lavaggio. Questo aiuterà a bilanciare il carico e a evitare macchie di colore sui tessuti nuovi. Al termine del ciclo di lavaggio, togliete le scarpe dalla lavatrice e mettetele in un sacchetto di rete. In questo modo si preserveranno le loro condizioni e si eviterà che la lavatrice strappi le scarpe. Controllare anche l’etichetta di manutenzione per eventuali istruzioni specifiche.

Nella maggior parte dei casi, le scarpe in tessuto possono essere lavate in lavatrice. Tuttavia, prima di lavare qualsiasi tipo di scarpa in tessuto, è essenziale seguire le istruzioni del produttore. Una lavatrice a carica dall’alto garantisce un’agitazione ottimale per le scarpe in tessuto, ma non se le scarpe sono in pelle scamosciata o in altri materiali di origine animale. L’acqua può danneggiare la pelle e il camoscio. Allo stesso modo, le scarpe in seta e raso devono essere trattate con particolare attenzione per evitare danni.

Un’altra cosa importante da considerare quando si lavano le scarpe in una lavatrice a carica dall’alto è il tipo di detersivo. Una macchina a carica dall’alto può essere dura per le suole, quindi l’uso di un detersivo liquido è l’opzione migliore. L’acqua fredda è più delicata sul tessuto rispetto a quella calda, quindi si può usare un detersivo liquido. Un lavaggio caldo o tiepido può far appassire il tessuto o far sbiadire i colori.

Pulire le macchie prima di mettere le scarpe in lavatrice
Prima di mettere le scarpe nella lavatrice a carica dall’alto, assicuratevi di pulire le macchie con acqua e sapone neutro. In questo modo le scarpe rimarranno fresche più a lungo e si eviteranno le macchie. Potete anche utilizzare un sacchetto per scarpe in rete per evitare che le scarpe si muovano nella macchina.

Il primo passo per pulire le macchie è strofinare con una spazzola a setole morbide. Si può anche utilizzare uno scrub morbido fatto in casa con bicarbonato di sodio per rimuovere lo sporco dalle scarpe. Potete anche mettere i lacci in una federa o usare dei sacchetti per il bucato per evitare che si aggroviglino durante il lavaggio.

Il secondo passo per pulire le macchie prima di mettere le scarpe nella lavatrice a carica dall’alto è quello di pulire lo sporco e le macchie che sono rimaste incastrate nella scarpa. In questo modo la lavatrice sarà più efficace. Potete anche usare uno spazzolino da denti asciutto per strofinare la superficie delle scarpe e rimuovere lo sporco in eccesso. Se si utilizza un sacchetto in rete per il bucato, assicurarsi di inserirvi le scarpe prima di metterle in lavatrice.

Un sacchetto o una federa in rete è un ottimo modo per proteggere le scarpe dallo sbattere nel cestello di una lavatrice a carica dall’alto. Se non avete una di queste opzioni, potete aggiungere al carico alcuni vecchi asciugamani. L’aggiunta degli asciugamani eviterà che le scarpe si aggroviglino e si danneggino nella lavatrice. Un altro ottimo consiglio per lavare le scarpe è quello di utilizzare un detersivo liquido per capi pesanti. Per ottenere risultati ottimali, utilizzate acqua fredda e un ciclo delicato. Se necessario, usate un risciacquo extra per pulire eventuali macchie.

Prendersi il tempo di lavare le scarpe è importante per mantenerne l’aspetto. Innanzitutto, è necessario rimuovere tutti i lacci e le suole. Quindi, è necessario utilizzare un detersivo per bucato 5:1 per rimuovere lo sporco. Assicuratevi poi che il detersivo utilizzato sia specifico per il lavaggio delle scarpe.