Come lavare le scarpe puzzolenti in lavatrice

Se avete delle scarpe puzzolenti e vi state chiedendo come lavarle, siete nel posto giusto. Non è necessario dedicare ore al lavoro e potete lavarle in lavatrice con poco sforzo! L’uso di alcuni ingredienti naturali può fare miracoli per le vostre scarpe puzzolenti. Il bicarbonato di sodio neutralizza gli odori e la lettiera Kitty assorbe l’umidità. Potete anche provare gli oli essenziali e i fogli di ammorbidente.

Il bicarbonato di sodio neutralizza gli odori

Potete usare il bicarbonato di sodio per neutralizzare gli odori quando lavate le scarpe puzzolenti in lavatrice. È efficace per rimuovere gli odori delle scarpe perché ha proprietà antibatteriche. Per neutralizzare gli odori, è sufficiente spargere un po’ di bicarbonato di sodio sulla suola interna o sulla tomaia delle scarpe. Si può anche scegliere di spolverare le scarpe sul pavimento prima di lavarle. Prima di lavarle, è bene rimuovere anche i lacci e le solette.

Un altro modo per neutralizzare gli odori quando si lavano le scarpe puzzolenti in lavatrice è cospargere di bicarbonato di sodio le scarpe. In questo modo si neutralizza l’odore senza che le scarpe puzzino troppo. Questa soluzione funziona anche con i calzini, che hanno una superficie porosa che permette al bicarbonato di agire.

Prima di utilizzare il rimedio del bicarbonato di sodio, è essenziale asciugare le scarpe. Questo per evitare di danneggiare la pelle. In alternativa, è possibile utilizzare un asciugascarpe per asciugare le scarpe. Tuttavia, è bene evitare il rimedio del bicarbonato di sodio se si hanno tagli aperti sui piedi. Il bicarbonato potrebbe causare un’infezione.

La lettiera per gatti assorbe l’umidità

La lettiera per gatti è un modo eccellente per assorbire l’umidità e gli odori delle scarpe puzzolenti. Basta mettere la lettiera per gatti all’interno delle scarpe e fissarla con un elastico. Se non avete a portata di mano una lettiera per gatti, i giornali accartocciati possono fare al caso vostro. Metteteli nelle scarpe per alcune ore e assorbiranno l’umidità e gli odori.

Oltre a essere utile per l’ammollo in lavatrice, la lettiera per gatti ha anche altri usi. Ad esempio, può essere utilizzata per assorbire le scarpe maleodoranti dall’armadio. Può assorbire molta umidità e può persino neutralizzare l’odore. Tuttavia, bisogna ricordarsi di svuotare la lettiera dopo qualche ora per evitare odori sgradevoli.

Le scarpe che puzzano non sono divertenti! Per fortuna ci sono molti modi per liberarsene. Potete imbottirle con vecchi giornali o mettere uno strato di lettiera per gatti all’interno. I vecchi giornali assorbono anche l’umidità, quindi possono essere una buona opzione per impregnare le scarpe puzzolenti. Per assorbire gli odori, si può anche mettere la lettiera per gatti nei collant o nei calzini.

Oli essenziali

Se siete stanchi di avere a che fare con scarpe puzzolenti, gli oli essenziali possono aiutarvi. Potete metterne un po’ su dei batuffoli di cotone e metterli nelle scarpe per assorbire l’odore. Anche l’uso di oli essenziali può rendere le scarpe profumate. Potete usare lavanda, citronella o foglie di chiodi di garofano. Potete anche mescolarli insieme per ottenere un effetto più potente.

Se non volete usare un olio essenziale, potete usare anche il bicarbonato di sodio. Si tratta di un deodorante naturale che può essere messo nella punta delle scarpe. In alternativa, si può riempire un filtro da caffè con bicarbonato di sodio e oli essenziali. Un altro modo per usare il bicarbonato di sodio è quello di creare una bustina per deodorare le scarpe e metterla nella punta delle scarpe durante la notte. Alcuni usano anche l’alcol negli spray deodoranti, perché uccide i batteri che causano il cattivo odore. Anche gli oli essenziali agiscono come disinfettanti naturali.

Le scarpe migliori da usare per trattare le scarpe puzzolenti sono quelle in pelle o in tessuto traspirante. In questo modo l’umidità si disperde ed evapora. Evitate i materiali artificiali come il vinile, che non sono traspiranti e non permettono all’umidità di evaporare. Evitate anche di indossare scarpe non allacciate, perché potrebbero produrre una reazione simile a una maschera di gas.

Fogli di ammorbidente

Se avete un paio di scarpe puzzolenti, l’uso di fogli di ammorbidente in lavatrice può essere una soluzione efficace. Questo prodotto carico di sostanze chimiche neutralizza l’odore delle calzature ed è particolarmente utile se si trascorre molto tempo in palestra. Le scarpe puzzolenti possono essere una vera e propria seccatura, ma le lenzuola rimuoveranno l’odore e renderanno le vostre scarpe nuovamente fresche.

Prima di tutto, dovete assicurarvi che l’ammorbidente sia adatto al vostro tipo di calzature. Non tutti gli ammorbidenti sono adatti alle scarpe e alcuni possono addirittura danneggiare il tessuto. Inoltre, non usatene troppo perché le scarpe rimarrebbero unte e potrebbero attirare lo sporco.

Un’altra opzione è quella di preparare i propri foglietti per l’asciugatura. Si possono acquistare fogli già pronti o prepararli da soli con gli ingredienti giusti. Questi fogli sono una buona opzione se avete una pelle molto sensibile. Inoltre, le lenzuola fatte in casa asciugano i vestiti più velocemente.

Asciugatura al sole

Se le vostre scarpe sono diventate puzzolenti, potete provare a lavarle a mano. Questo metodo vi permetterà di non danneggiare il tessuto delle scarpe. Inoltre, le farà apparire lucide. Se temete che l’odore delle vostre scarpe sia causato da infezioni fungine, potete aggiungere dell’olio di pino al ciclo di lavaggio. Assicuratevi inoltre di utilizzare acqua calda.

A seconda del materiale delle scarpe, si può provare a lavarle in lavatrice. Questo metodo rimuoverà l’odore senza danneggiare il tessuto o la colla della scarpa. Dopo averle pulite, è necessario asciugare le scarpe. Questo passaggio è importante perché può danneggiare l’adesivo. Anche l’asciugatura al sole è una buona opzione.

Un’altra possibilità è quella di immergere le scarpe nell’acqua ossigenata. È meno dannosa della candeggina ed è facilmente reperibile nei negozi di alimentari. Basta spruzzare l’acqua ossigenata all’interno delle scarpe e poi strofinarla con un batuffolo di cotone, una spugna o uno spazzolino da denti. Poi si può passare uno straccio e lasciare asciugare.

Asciugatura all’aria

Le scarpe puzzolenti possono essere un problema da eliminare, ma ci sono modi per asciugarle facilmente. Il primo passo è rimuovere i lacci. Mettete a bagno le scarpe per una notte in una miscela di acqua e detersivo, quindi sciacquatele a mano. Dopodiché, mettete le scarpe in una federa e lavatele con un ciclo delicato. La centrifuga eliminerà la maggior parte dell’acqua e dell’odore dalle scarpe, che potranno poi essere asciugate con un asciugacapelli o al sole.

Un’altra opzione per eliminare le scarpe puzzolenti è cospargerle di bicarbonato di sodio. Il bicarbonato neutralizza l’odore, ma è necessario pulirle bene dopo. In caso contrario, il bicarbonato si agglomera e crea disordine. Potete anche mettere il bicarbonato di sodio all’interno dei calzini. Poiché i calzini hanno i pori, il bicarbonato può agire senza sporcare.

Un’altra soluzione è usare i fogli di ammorbidente. Sono economici e possono rinfrescare i vestiti e le scarpe. Per usarli, metteteli all’interno delle scarpe. Poi, indossatele come fareste normalmente. I fogli assorbiranno gli odori dalle scarpe. Una volta terminato, potete semplicemente gettare i fogli di asciugatura e usarne uno nuovo la volta successiva.

Sostituzione delle suole

Se siete stanchi di sentire l’odore delle vostre scarpe puzzolenti, c’è una soluzione rapida al problema: Sostituire le suole. Di solito l’odore è causato dal sudore che penetra nelle suole delle scarpe. Fortunatamente, si tratta di un’operazione relativamente poco costosa e facile da eseguire. Si possono anche provare gli eliminatori di odori.

Si possono anche sostituire le solette. La sostituzione delle solette può aiutare a eliminare l’odore e a sciogliere l’eventuale colla. Alcune solette sono in grado di combattere i batteri e di eliminare gli odori. Tuttavia, se le scarpe sono molto puzzolenti, potrebbe essere necessario un lavoro ancora più intenso. Si può anche provare a usare l’acqua ossigenata per eliminare i batteri responsabili dell’odore.

Nel peggiore dei casi, potrebbe essere necessario sostituire una scarpa. Se l’odore è più intenso, la sostituzione della soletta potrebbe essere un’opzione migliore. Tuttavia, le solette possono essere costose e potrebbe essere necessario acquistarne un paio nuovo di frequente, a seconda della sudorazione dei piedi.