Lavatrici con agitatore contro lavatrici senza agitatore

Se cercate una lavatrice che renda i vostri capi più puliti e consumi meno acqua, dovreste prendere in considerazione un modello con agitatore. In alternativa, se lavate solo capi delicati, potete scegliere il modello senza agitatore. Entrambi i tipi di macchine sono progettati per pulire bene se caricati correttamente.

Le lavatrici con agitatore rendono i capi più puliti

L’agitatore è un tipo di lavatrice che utilizza l’azione di rotazione per pulire i capi. L’agitatore è in genere una colonna che sale dal centro della vasca di lavaggio e oscilla. La maggior parte degli agitatori è dotata di alette o palette lungo i lati per creare un attrito che apre i capi e rimuove lo sporco. Alcune di queste macchine sono dotate di funzioni aggiuntive come l’ammollo e il riempimento profondo.

È possibile pulire l’agitatore della lavatrice con bicarbonato di sodio e aceto. Dopo un ciclo di cinque minuti, è possibile pulire l’interno dell’agitatore con una spazzola a manico lungo. Assicuratevi di strofinare ogni angolo dell’agitatore.

Un altro tipo di agitatore è la girante. Funziona creando correnti nell’acqua per strofinare i capi. Le giranti sono in genere coni di basso profilo dotati di piccole alette che muovono l’acqua e aiutano a disgregare lo sporco e le macchie. Alcune giranti hanno un’azione di spruzzo, ma non sono affidabili come gli agitatori. Inoltre, una girante tende a causare l’usura dei capi.

Una lavatrice senza agitatore costa di solito circa 100 dollari in più rispetto ai modelli tradizionali, e si può trovare un modello entry-level per circa 100 dollari. Tuttavia, se avete un budget limitato, potreste voler stare alla larga dalle lavatrici ad alta velocità. La scelta della lavatrice giusta per le vostre esigenze è essenziale per garantire che i vostri capi siano puliti e profumati.

La maggior parte delle lavatrici con agitatore rende i capi più puliti facendoli girare più velocemente. A differenza delle lavatrici tradizionali, inoltre, utilizzano meno acqua rispetto alle loro controparti. Ciò significa che potrete lavare più biancheria in meno tempo. Sono anche molto più silenziose e occupano meno spazio delle lavatrici tradizionali. Con le lavatrici ad agitatore è possibile lavare anche carichi di biancheria più grandi. Basta fare attenzione a ciò che si mette nella macchina e a come la si carica.

Una lavatrice con agitatore non solo rende i vostri capi più puliti, ma aiuta anche a rimuovere le macchie. Anche se può essere più costosa di una lavatrice a girante, il modello a carica frontale costa meno per ogni riparazione.

Le lavatrici a girante consumano meno acqua

Le lavatrici a girante sono una scelta eccellente per chi desidera una macchina più efficiente dal punto di vista idrico. Utilizzano meno acqua rispetto ad altri tipi di macchine e sono più compatte, il che può aiutarle a inserirsi in spazi più piccoli. Tuttavia, non puliscono bene come le lavatrici ad agitatore, per cui chi ha molta biancheria sporca potrebbe preferire le lavatrici ad agitatore. Questo tipo di lavatrice è adatto a piccoli appartamenti e case.

Tuttavia, il costo di una lavatrice a girante è solitamente superiore a quello di una lavatrice senza agitatore. Queste macchine sono dotate di un meccanismo a ventaglio che spinge l’acqua a muoversi nella vasca di lavaggio. Inoltre, tendono a essere più efficienti dal punto di vista energetico, quindi possono essere più costose delle lavatrici a carica frontale.

Lo svantaggio delle lavatrici a girante è che tendono a consumare più detersivo, quindi le persone con famiglie piccole dovrebbero scegliere macchine dotate di agitatore. Tuttavia, le lavatrici con agitatore tendono a lavare i capi più velocemente delle loro omologhe con girante. Possono trattare la stessa quantità di bucato in circa 45 minuti, rispetto a quasi un’ora delle lavatrici a girante. Gli svantaggi di una lavatrice ad agitatore sono il design tradizionale, il consumo di acqua più elevato e lo spazio ridotto della vasca. È inoltre difficile pulire capi di grandi dimensioni con una macchina dotata di agitatore.

Le lavatrici a girante consumano meno acqua rispetto ai sistemi di lavaggio senza agitatore e hanno una capacità maggiore. Inoltre, sono più delicate con gli indumenti e possono gestire i capi più voluminosi. Tuttavia, gli agitatori possono causare lo stiramento e lo strappo dei capi. Oltre a essere scomodo per i vestiti, un agitatore può anche danneggiarli.

Nonostante le differenze, le lavatrici a girante offrono lo stesso livello di potenza pulente delle lavatrici ad agitatore, ma consumano meno acqua. Tuttavia, tendono a essere più costose delle lavatrici senza agitatore, quindi può valere la pena di acquistare un modello senza agitatore se si utilizzano grandi carichi solo occasionalmente.

Le lavatrici con girante consumano meno acqua delle lavatrici senza agitatore e sono anche più efficienti, il che le rende una buona scelta se avete un budget limitato. Inoltre, sono più delicate sui capi rispetto alle lavatrici senza agitatore, in quanto non sfregano i capi contro i pali. Inoltre, le lavatrici con girante hanno il vantaggio di poter rimuovere l’agitatore se non vi piace.

Hanno un’alta velocità di centrifuga

Le lavatrici ad alta efficienza utilizzano meno acqua per pulire i capi e la loro alta velocità di centrifuga aiuta a rimuovere più acqua dai vestiti. Inoltre, consumano meno energia e richiedono meno tempo per l’asciugatura. Il risparmio combinato di acqua ed energia rende le lavatrici ad alta efficienza più efficienti dei modelli tradizionali. Sebbene l’alta velocità di centrifuga dell’agitatore contribuisca all’efficienza della macchina, è importante capire che la girante stessa non contribuisce all’efficienza del ciclo di lavaggio.

La Samsung WA55A7300AE è una lavatrice a carica dall’alto con un ampio cesto di lavaggio da 5,5 piedi cubi. Non dispone di un’asta agitatrice centrale, ma utilizza una piastra a girante che produce una serie di movimenti di lavaggio. In questo modo i capi vengono puliti a fondo. La grande capacità consente inoltre di lavare anche capi di grandi dimensioni.

Un’altra caratteristica di una lavatrice con agitatore è la capacità di pulire le camicie con l’agitatore. L’agitatore fa girare i capi ad alta velocità e l’alta velocità di centrifuga aiuta a rimuovere lo sporco ostinato e le macchie. Le lavatrici con agitatore a carica dall’alto sono disponibili in diverse fasce di prezzo. I prezzi variano da 650 a 1.300 dollari.

L’agitatore a carica dall’alto è disponibile anche con diversi cicli di lavaggio: lavaggio rapido, risciacquo profondo e ammollo automatico. Alcuni modelli sono dotati di una funzione di avvio ritardato per programmare il ciclo di lavaggio. L’opzione di partenza ritardata impedisce l’insorgere di grinze e odori. La lavatrice 2 in 1 è anche silenziosa e ha un coperchio di vetro trasparente per monitorare lo stato del bucato. Queste lavatrici consumano in genere meno acqua delle loro omologhe a carica frontale e HE.

Le lavatrici a carica frontale e le lavatrici a carica dall’alto con agitatore stanno diventando sempre più popolari. Tuttavia, alcuni acquirenti preferiscono ancora le lavatrici a carica dall’alto. Questo tipo di macchina ha subito un lifting tecnologico che l’ha resa più attraente e conveniente. Anche se il loro aspetto è diverso da quello delle vecchie versioni, hanno diverse caratteristiche interessanti che possono rendere la giornata del bucato molto più semplice.

Richiedono meno manutenzione

L’agitatore aiuta la lavatrice a pulire meglio i capi. Queste lavatrici non sono altrettanto efficienti quando si tratta di pulire tessuti pesanti, ma sono ottime per pulire le macchie più resistenti. Hanno meno superfici di contatto, il che significa che richiedono meno manutenzione rispetto ad altre macchine. L’agitazione aiuta anche a ridurre la quantità di grasso che rimane all’interno del tamburo dopo un carico.

Oltre a richiedere meno manutenzione, le lavatrici con agitatore sono spesso più efficienti dal punto di vista energetico e consumano meno acqua. Anche il loro consumo d’acqua è notevolmente inferiore a quello di un modello a carica dall’alto. I modelli a carica frontale, ad esempio, utilizzano 2.000 galloni di acqua in meno rispetto alle lavatrici a carica dall’alto.

Una lavatrice con agitatore è anche più economica da acquistare rispetto a una lavatrice tradizionale. Tuttavia, la macchina può richiedere più tempo e spese di riparazione, poiché potrebbe essere necessario sostituire le giranti con maggiore frequenza. L’unico aspetto negativo di una lavatrice con agitatore è l’usura supplementare dei capi. Inoltre, potrebbe essere necessario utilizzare detersivi di qualità superiore per mantenere i capi puliti.

Sebbene gli agitatori a carica dall’alto non siano i più avanzati dal punto di vista tecnologico, sono ancora molto diffusi tra i consumatori. Si possono trovare sia in modelli economici che in modelli di fascia alta. Secondo Consumer Reports, il costo di una lavatrice con agitatore a carica dall’alto varia da 650 a 1.300 dollari.

Una lavatrice con agitatore può avere una girante a profilo alto o basso. Utilizza un disco rotante per rimuovere le macchie e i detriti dai vestiti. La girante è piccola e permette di risparmiare spazio nella lavatrice. Una lavatrice con agitatore è anche più efficiente di una lavatrice tradizionale.

Le lavatrici con agitatore hanno anche un costo inferiore per ogni riparazione, ma richiedono una manutenzione più frequente rispetto a un modello a carica frontale. Tuttavia, si raccomanda di portare la lavatrice da un professionista per la manutenzione, poiché gli agitatori causano una maggiore usura dei capi. Sebbene sia possibile eseguire da soli semplici interventi di manutenzione, è consigliabile affidare le riparazioni più importanti a tecnici specializzati.

L’aspetto negativo delle lavatrici con agitatore è che non sono in grado di gestire capi ingombranti. Inoltre, possono essere difficili da pulire se il carico è particolarmente grande. Le coperte di grandi dimensioni potrebbero non entrare in contatto con il dispositivo centrale, rendendo difficile la fuoriuscita delle macchie.